Laboratori di
 Soft Skills

VAI VAI

Centro Culturale Collalto

Vai

Service 
Learning

VAI

Altri

Vai

Sostenibilità e interculturalità

DA CONCETTI TEORICI A COMPETENZE AGITE

Il progetto, patrocinato dall’Agenzia italiana per la cooperazione allo sviluppo (AICS), è promosso dall’Associazione Centro ELIS, in collaborazione con il Collegio Universitario internazionale di Roma (CUIR) e i seguenti partners: FPSC (Fundación Promoción Social de la Cultura), Regione Lazio, Africafriends, Consorzio ELIS-CONSEL, Università LUMSA (Libera Università Maria Santissima Assunta), I.P.E. (Istituto per ricerche ed attività educative).  
L’obiettivo del progetto è, promuovere la responsabilità individuale e il ruolo attivo, come attori dello sviluppo, di giovani universitari, ma anche di giovani studenti delle scuole secondarie superiori, di giovani imprenditori e referenti HR (Human Resources) aziendali, su tutto il territorio, mediante la trasformazione dei concetti di “Sviluppo sostenibile” e “Interculturalità” in competenze reali, facilitando la conoscenza e l’awareness di cosa significa sostenibilità nell’agire quotidiano e di come attuarla, e diffondendo il valore e la competenza dell’interculturalità per una corretta e positiva narrazione dell’accoglienza e della diversità.  

Laboratori di soft skills

Interculturalità

Conoscere se stessi, bisogni e desideri, punti deboli e punti forti. Comunicare a livello verbale e non verbale, saper comprendere ed ascoltare gli altri, in qualsiasi contesto! Trovare il modo per affrontare, decidere e risolvere in modo consapevole e costruttivo le situazioni più diverse e i problemi della vita. Aumentare la possibilità di comprendere la realtà e l’esperienza della differenza.
Come?Attraverso un laboratorio esperienziale, basato sul gioco e sull'impiego di tecniche interattive, per lavorare su di noi attraverso dinamiche di gruppo. I partecipanti potranno calarsi fino in fondo nelle situazioni proposte, immedesimarsi nei conflitti presi in considerazione, mettere in gioco le proprie esperienze personali e la propria emotività, creare le condizioni per imparare dalle interazioni e dagli eventi della dinamica di gruppo… E' un lavoro che si può affrontare solo correndo fino in fondo il rischio dell'incontro, della relazione e del confronto; solo vivendo con pienezza le dimensioni dell'attesa, dell'ansia e dell'ascolto, di sé stessi e degli altri. E' un impegno che si può sostenere solo se si è disposti a mettere in crisi le proprie certezze, accettando senza riserve mentali di rivisitare e di rimettere in discussione la propria storia personale, cioè la propria identità.

Scoprire e allenare le soft skills sul campo: è questo l’obiettivo dei laboratori che il Collegio Universitario Internazionale di Roma sta proponendo ai giovani universitari in questo anno accademico 2018/19.
Il focus è l’interculturalità…in altre parole, la relazione con sé e con gli altri! Ma le competenze in gioco sono molte: fiducia in sé, flessibilità, capacità comunicativa, teamworking, problem solving.

PRIMO LABORATORIO di "LEADERSHIP SOSTENIBILE"

26 settembre 2019

Sostenibilità

Leadership sostenibile

Service Learning

Attività di volontariato

Ogni attività di volontariato organizzata dal Collegio è ideata dalla Direzione per dare agli studenti l’opportunità di conoscere l’esistenza di realtà che sono al di fuori della loro diretta esperienza, favorendo una visione più ampia delle istanze del mondo sociale e professionale, e di mettere le proprie capacità al servizio degli altri, stimolando una riflessione sul valore e sul senso della relazione, sulla gratuità, sul rispetto degli altri, comportando nel contempo lo sviluppo di molte altre soft skills. Le attività di volontariato, organizzate dal Collegio principalmente presso strutture assistenziali ed ospedali, sono sempre precedute e accompagnate da una preparazione teorica, fornita da un formatore e incentrata sul senso delle attività e sulle modalità di assistenza. Inoltre il formatore supporta gli studenti anche nella pratica dell’attività, indicando gli strumenti necessari ed utili a svolgere un sostegno adeguato.

Alcune realtà presso cui è stato svolto:
  • Policlinico “Umberto Primo” (Roma)
  • Casa di Riposo “Santa Francesca Romana”
  • Sostegno nello studio a favore di bambini di un quartiere disagiato di Roma
  • Accompagnamento e sostegno di famiglie immigrate a Campo Farnia (Roma)
  • “Casa Perez” gestita dall’Opera Don Calabria a Roma

Altri Progetti

Collalto

Il Centro Universitario Internazionale Collalto è un’istituzione che, ispirata alla plurisecolare tradizione dei collegi universitari e al messaggio di san Josemaría Escrivá, cerca di offrire a studenti delle università romane e a giovani professionisti un servizio qualificato nella formazione umana, professionale, culturale e spirituale che integri e completi significativamente l’attività d’istruzione scientifica e tecnica svolta dagli atenei.

Continua

Coro e Lezioni di Canto

Attività svolta tutto l'anno che permette mettere in pratica le conoscenze apprese durante i corsi di canto, valorizzando e sviluppando le abilità canore di ogni partecipante.

FORMATORE: Walter Marzilli, titolare della cattedra di Direzione di Coro presso il Pontificio Istituto di Musica Sacra di Roma. Docente incaricato presso la University of Notre Dame, Indiana, USA. Docente di Direzione di Coro presso il Conservatorio G. Cantelli di Novara